Coordinamento della Ricerca e della Didattica Universitaria in Metallurgia


Centro di Studio costituito nel 2013. Il CoMET ospita e stimola il confronto e la discussione su ogni argomento di interesse generale della Comunità accademica di Metallurgia, che abbia relazione con l'attività didattica e di ricerca e la loro organizzazione nel sistema universitario nazionale. Promuove l'interesse della Comunità accademica per i progetti e le iniziative didattiche e di disseminazione in ambito europeo. Promuove il confronto e la discussione con il mondo industriale rappresentato in AIM sulle iniziative didattiche delle Università e sui loro esiti in termini di formazione ed occupazione.

CoMET fa parte di CoCoAM

CoCoAM è il Comitato di Coordinamento sull’Additive Manufacturing. Nato dal settore concorsuale 09/A3, coinvolge a livello nazionale i settori scientifico-disciplinari della Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine, del Disegno e Metodi dell’Ingegneria Industriale e della Metallurgia. Il CoCoAM ha come obiettivo la promozione ed il sostegno di progetti e iniziative scientifiche, didattico-formative, di ricerca e di disseminazione della cultura dell’additive manufacturing (AM). Si occupa quindi di progettazione e costruzione di componenti e sistemi, sviluppa metodi e strumenti per la concezione e lo sviluppo di prodotti, e studia le caratteristiche e le prestazioni dei prodotti, i processi di fabbricazione, di trasformazione e controllo dei materiali metallici per AM. Il CoCoAM intende inoltre promuovere il confronto con l’industria, nell’ottica di sviluppare ricerca e innovazione ma anche favorire iniziative didattiche delle Università indirizzate alla formazione dei futuri ingegneri. Per informazioni: annalisa.pola@unibs.it - info@aimnet.it


INIZIATIVE E PRODOTTI CORRELATI

Tecniche Sperimentali per la caratterizzazione dei materiali

Metallurgia

Metallurgia per non Metallurgisti


 

CENTRI DI STUDIO