Qualità e gestione della lega liquida: le conseguenze sui getti



Ceregnano (RO) 20/05/2016


Giornata di Studio organizzata dal Centro di Studio AIM Pressocolata

Ai getti pressocolati è richiesto ormai un livello qualitativo estremamente elevato che prevede, oltre al rispetto di tolleranze ristrette, la quasi totale assenza di difetti. Progettare adeguatamente lo stampo ed ottimizzare i parametri di processo spesso non è sufficiente a garantire il raggiungimento di target così elevati, poiché talvolta la causa è da ricercare nella qualità della lega e nel suo trattamento. Nell’ottica di un continuo miglioramento del prodotto risultano quindi strategiche anche la cura e la gestione della lega. L’ambiente così come un non corretto controllo e/o manipolazione del metallo, infatti, possono portare ad una contaminazione del bagno e, conseguentemente, a difetti nel getto che si traducono in una riduzione delle prestazioni talvolta tali da pregiudicarne l'accettazione. L’obiettivo della Giornata di Studio proposta dal CT pressocolata è quello di mostrare come e perché le fasi iniziali del processo di pressocolata, dalla carica solida fino all’ingresso del metallo liquido nel contenitore, influiscano  sulla qualità del getto finito, approfondendo la genesi e l'aspetto dei difetti e proponendo suggerimenti per prevenirne la formazione.


Coordinatori della Giornata:

Piero Parona, Annalisa Pola

Data e sede:
20 maggio 2016 - Ceregnano (RO) c/o TMB SpA

SONO APERTE LE ISCRIZIONI


Per informazioni:

SEGRETERIA AIM
Tel. 02.76021132
info@aimnet.it



Scarica la brochure PDF

Se lo desideri puoi scaricare la versione in PDF della brochure informativa dell'evento. Per iscriverti puoi compilare il modulo d'iscrizione allegato alla brochure oppure compilare il form elettronico qui a margine.