Le deformazioni dei getti pressocolati: cause e rimedi



Torino 18/09/2019


Giornata di Studio
LE DEFORMAZIONI DEI GETTI PRESSOCOLATI: CAUSE E RIMEDI

Organizzata dal Centro di Studio AIM "Pressocolata"

Data: 18 settembre 2019
Sede: Torino Mirafiori (c/o FCA)

Questa Giornata di Studio viene proposta dal Centro di Studio Pressocolata come ideale percorso di approfondimento dopo le Giornate di Studio sui Getti Strutturali e quella sulle Cause e soluzioni dei difetti nei getti pressocolati, che l’hanno preceduta. In particolare con questa Giornata si vogliono indagare le cause che inducono alla deformazione dei getti, generando nei casi più gravi delle non conformità della geometria, rispetto al loro disegno originale. Come recita il nostro Manuale della Difettologia nei Getti Pressocolati, quando descrive il difetto C 3.1, “il getto deformato è un difetto di origine metallurgica, anche se si evidenzia dopo l’espulsione del getto dallo stampo. La sua origine è legata alla contrazione volumetrica in fase di raffreddamento del getto, che può dare origine a stati tensionali in esso”. Il programma della Giornata di Studio fornirà inizialmente un inquadramento di tipo teorico ai fenomeni che inducono le deformazioni dei getti, proseguirà con l’illustrazione delle diverse tecniche di misura e controllo delle deformazioni e delle apparecchiature disponibili per la correzione delle deformazioni. Verranno inoltre illustrate le esperienze vissute da un importante costruttore d’auto di categoria “premium” per quanto riguarda alcuni getti strutturali e quelle di due fonderie che hanno affrontato questo tema con riferimento a componenti dedicati sia al powertrain che al telaio auto.

Coordinatori della Giornata: Piero Parona, Jacopo Tatti, Giampietro Scarpa

Per informazioni:
Segreteria AIM
tel. + 39 02 76021132
spedizioni@aimnet.it
info@aimnet.it



Scarica la brochure PDF

Se lo desideri puoi scaricare la versione in PDF della brochure informativa dell'evento. Per iscriverti puoi compilare il modulo d'iscrizione allegato alla brochure oppure compilare il form elettronico qui a margine.