Green Economy e aspetti ambientali per l'industria dei rivestimenti



Webinar FaReTra 17/11/2021


Giornata di Studio
 

Green Economy e aspetti ambientali per l'industria dei Rivestimenti

17-18 novembre 2021

Gli aspetti di sicurezza e sostenibilità ambientale stanno assumendo un ruolo sempre più importante nell’industria moderna e sono fra i principali motori dell’innovazione. È riconosciuto che l’attenzione a tali tematiche costituisce non un costo, ma una fonte di competitività per molte imprese.
Questo webinar si propone in particolare di evidenziare come l’ingegneria delle superfici e la tribologia possano contribuire a strategie di “green economy”.

In particolare, il webinar affronta due principali tematiche:
- Il miglioramento della sicurezza e dell’eco-sostenibilità delle tecniche di ingegneria delle superfici e dei componenti trattati, tramite l’adozione di processi e materiali a bassa pericolosità in luogo di soluzioni tradizionali più impattanti.
- La riduzione dell’impatto ambientale di prodotti finiti grazie alle migliori prestazioni garantite dalla corretta applicazione delle tecniche di ingegneria delle superfici: ad esempio, riduzione dei consumi energetici dovuti a dissipazione per attrito, riduzione dell’impiego di lubrificanti, riduzione delle emissioni di particolato fine a seguito di usura.

Il webinar è organizzato in due parti, in ciascuna delle quali gli aspetti sopra citati vengono declinati in diverse macrocategorie di processi e trattamenti:
1) La prima parte si concentra sui processi di deposizione di natura “fisica” (termospruzzatura, physical e chemical vapor deposition).
2) La seconda tratta di processi di natura “umida” (elettrolucidatura, riporti slurry, passivazioni superficiali) e lubrificanti.

Coordinatore: Giovanni Bolelli
 
Segreteria AIM:
tel. 02 76021132
 



Scarica la brochure PDF

Se lo desideri puoi scaricare la versione in PDF della brochure informativa dell'evento. Per iscriverti puoi compilare il modulo d'iscrizione allegato alla brochure oppure compilare il form elettronico qui a margine.